Lavorare nel mondo dello spettacolo


31 Maggio 2008 PDF Stampa E-mail
OkNotizie

La Posta Degli Artisti
Decima Puntata - Esclusiva!

Benvenuti alla decima puntata della rubrica-varietà La Posta Degli Artisti Summer”, leader dell’informazione nel mondo dello spettacolo, che ogni mese totalizza più di 17 mila visite, curata da Fabio Giuffrida. In questa puntata esclusiva parleremo di teatro, agenzie, musica, moda, tv, Sanremo etc...

.

A rispondere alle vostre lettere: Fulvio Marelli e Stefano Timolina. Preparatevi perché vi aspetta un’estate da brivido con i servizi esclusivi, gratuiti e innovativi di “Lavorare Nello Spettacolo”!
ESCLUSIVA! Speciale Uomini & Donne: Paola Frizziero odiata o amata?”, “Elena Cannella si confessa... ”, “L’intervista all’80enne sprint - 2° parte”, “A.A.A. Rai cerca comune e conduttore per Sanremo 2009” e “L’auditel”.

Continuate a scriverci a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Uomini e Donne Mediaset
Le  donne di U&D – Record di ascolti tra sentimenti, paure e qualche delusione
                                                     di Cinzia Giulianelli

Mai come quest’anno le donne sono state protagoniste indiscusse della nota trasmissione di Maria De Filippi, portando ad un vero e proprio cambio di rotta rispetto alle stagioni precedenti.
Dalle primissime edizioni, infatti, sono stati sempre gli uomini ad ottenere maggior successo e consenso di pubblico. Come poter dimenticare l’ormai storico Costantino, Daniele Interrante, Francesco Arca, i fratelli Angelucci, Giuseppe Lago, Diego Conte, Giorgio Alfieri e i tanti modelli o aspiranti tali che si sono avvicendati con successo nel programma attirando migliaia di fans ed ammiratrici. Le corteggiatrici si sfidavano a colpi di balletti seducenti, canzoni dedicate e moine, ma alla fine a conquistare le simpatie del tronista di turno era sempre la ragazza semplice e di carattere, insomma la classica ‘Ragazza della porta accanto’. Ci sono rimaste nel cuore la dolcissima Alessandra Pierelli e  l’incontenibile Paola Frizziero che ne hanno sopportate di tutti i colori dai loro rispettivi fidanzati. Non dimentichiamoci anche della simpaticissima Martina Luciani che ha avuto più fortuna ed è stata ricambiata in pieno dal suo Giorgio, tanto che avranno presto un bambino. Da quest’anno, però, una rinnovata voglia di romanticismo ed un ritorno agli antichi usi hanno invaso il programma, tanto che i troni più seguiti sono stati quelli femminili di Serena Enardu e Paola Frizziero. Grandissimo consenso di pubblico e di fans per le due protagoniste, tanto che nascono affollatissimi forum e blog a loro dedicati,  insolitamente creati e gestiti da altre donne che si riconoscono, si confrontano, rivivono le loro emozioni con una rara solidarietà femminile. Ma è proprio vero che queste due donne calzano alla perfezione la veste di rappresentanti femminili nel mondo dei sentimenti?

Sicuramente è così per Serena, arrivata nel programma un po’ per caso, ha da subito dimostrato un carattere forte e determinato. La Enardu si è distinta immediatamente per le battutine taglienti alla sua vicina di trono Angela, i loro battibecchi hanno raggiunto picchi esilaranti fino ad arrivare ad un ‘furto’ di corteggiatori vero e proprio. L’oggetto della contesa, Giovanni Conversano, non ha inizialmente ceduto alla provocazione, dichiarando che per lui il figlio di Serena era un grosso ostacolo ma, dopo qualche tentennamento, ha vinto l’amore tra i due. Le loro vicende hanno appassionato per 4 mesi il pubblico, nonostante gli alti e bassi dovuti alla passione di Giovanni per le donne e le discoteche romane. Dopo l’ennesima segnalazione, però, a sorpresa Serena decide di abbandonare il trono senza scegliere, volendo accanto a sè un uomo stabile che le dia quella sicurezza che il corteggiatore non è riuscito a dimostrarle.

Grande delusione per Conversano che, all’invito di Maria accetta il trono, durato 2 mesi e poi interrotto dal ritorno di Serena, tornata per cambiare un finale di cui si era pentita. Ad oggi acclamatissima, la tronista è stata un grande esempio di donna, che si accorge di aver sbagliato a non seguire il cuore, e che decide di riprovare trovando una calda accoglienza da parte di Giovanni.

Decisamente diverso il comportamento di Paola Frizziero che inizia il trono ‘per togliersi dei sassolini’, vista la storia deludente alle spalle con Salvatore Angelucci. Inizia così il suo gioco interessandosi a Carmine, non bellissimo ma simpatico, ed a  Christian, bello e intrigante modello dall’animo romantico. Seppur stuzzicata dall’incontenibile simpatia di Carmine, la Frizziero si mostra da subito vulnerabile al fascino di Christian e, mentre sembra cadere ai suoi piedi sentimentalmente, lo attacca continuamente per il suo lavoro, per l’agenzia e per le sue amicizie arrivando ad eliminarlo e a riprenderlo tre volte. Continue liti seguite da romantiche riappacificazioni facevano intuire un reale interesse verso di lui tanto che il ragazzo si dichiara innamorato. Dopo l’ennesima lite, però, la ragazza cambia rotta e, seppur il bel modello ha fatto di tutto per riconquistarla, lei sceglie Carmine che, sentendosi un ripiego, le risponde un bel no.

Grande delusione per tutto il pubblico per una scelta fatta senza sentimenti dopo cinque mesi di palese interesse per Christian. Solo al momento della scelta, infatti, Paola ha fatto capire quali erano quei ‘sassolini’ che si voleva  togliere, avendo fatto scontare a Christian tutti i torti subiti con l’ex fidanzato. Triste risveglio per il bel Gallella e per tutte quelle fans romantiche che si erano appassionate ad una love-story che, in realtà, c’era solo da parte dello sfortunato ragazzo. Un finale deludente che, però, fa ben sperare per la prossima stagione in cui i protagonisti potrebbero proprio essere Christian e Carmine, gli unici ad uscirne vincitori da un trono senza senso.

.

FABIO GIUFFRIDA: << Nello speciale “Uomini e Donne”, pubblicato qualche giorno fa sul nostro portale, ci avete seguiti in tantissimi al punto da realizzare il record stagionale di visite. Un grazie alla nostra redazione e soprattutto all’autrice dello speciale Cinzia Giulianelli, che sta curando anche lo spazio Uomini & Donne all’interno di questa rubrica (previste 2 puntate)>>

FABIO GIUFFRIDA RISPONDE ALLE LETTERE SU “UOMINI E DONNE”:
1. Uomini & Donne è un programma ridicolo. Fatto per una categoria di persone che i francesi definirebbero"les incompetents". Le risse in tv sono il momento più basso della cultura. E' diseducativo. Come si possono considerare idoli i vari Conversano, Emanuele etc... ?!?
Ma vi rendete conto che l'Italia che era la culla della cultura ,del Rinascimento...ora è come la monnezza di Napoli! Poveri Gassman, Sordi, Totò, Chiari, Strelher....da lassù chissà quante lacrime staranno versando per la povera "Televisione Italiana". Comunque i miei complimenti sinceri alla  Sig.ra De Filippi che ha capito cosa sono gli Italiani ed ha costruito il suo successo.
Andrea

Credo che il programma U&D non sia affatto diseducativo, è un programma dove regnano i “confronti dei giovani d’oggi”, che forse tu vedi come litigi. E' un programma che rappresenta la realtà italiana. Di quello che dicono i francesi, sinceramente non dovrebbe interessarci: finiamola di criticare sempre l'Italia, che pensassero un po' a loro! Per quanto riguarda la cultura, l'Italia è il paese dell’arte, della cultura, del cinema. I grandi del cinema e del teatro come Sordi e Totò non stanno di certo piangendo per U&D, bensì per come siamo diventati noi italiani. In confidenza posso assicurarti che pubblicare un articolo sul nostro portale riguardo “argomenti interessanti e di cultura” ottiene poco successo, al contrario pubblicare un articolo riguardo U&D ha fatto il record stagionale in pochissime ore.

Agenzia Marelli Attori
Per la prima volta e in esclusiva nazionale

Salve, mi chiamo Arturo e sono un attore. Come si fa ad essere ammessi ad un’agenzia di spettacolo anche se non si hanno esperienze lavorative? Purtroppo le agenzie prendono in considerazione solo coloro che hanno già avuto esperienza sul campo! Arturo
Risponde Fulvio Marelli
Ciao Arturo, il quesito che poni va analizzato sotto diversi risvolti. Innanzi tutto scrivi di essere un attore, quindi partiamo dal presupposto che tu abbia seguito un’Accademia , che tu sia in possesso Agenzia Marelli Attoridi una buona dizione scevra da inflessioni dialettali, etc...Gli agenti preferiscono rappresentare degli attori con un solido background in quanto non potrebbero trattare contratti o quantificazioni economiche a favore di persone non qualificate e tantomeno mandarle su un set, senza avere una garanzia del risultato del lavoro artistico: sarebbe veramente un modo d’agire poco professionale nei confronti dei casting director, dei registi, delle produzioni ... e dei clienti che pagano le prestazioni artistiche!
L’Agente è comunque subordinato alle richieste di mercato, e parte da questi presupposti nella scelta degli attori da seguire : sarebbe assurdo e scorretto prendere in Agenzia un attore che ad esempio non ha a livello di fisionomia i requisiti per poter lavorare .

Detto questo, devo anche ammettere che esistono le eccezioni, in quanto trovandomi a valutare degli attori con minima esperienza, ma nei quali riconoscevo il vero talento, non ho avuto esitazioni nel proporli ... ed hanno da subito lavorato! E’ chiaro che coloro i quali a questo talento non hanno affiancato degli studi seri di recitazione, si sono poi persi per strada, perchè non ci si può improvvisare Artisti! Pertanto se non hai esperienze, comincia a fare dei primi passi, lavorando in compagnie teatrali, proponendoti agli uffici casting per piccoli ruoli, partecipando a piccole produzioni indipendenti.

In questo modo, se sei un bravo attore ed hai una tipologia commerciale, non avrai sicuramente difficoltà ad inserirti successivamente presso un Agenzia. Ovviamente se avessi avuto la possibilità di valutare il tuo curriculum e qualche foto, avrei potuto darti delle indicazioni più precise. Ti auguro di tutto cuore un grosso in bocca al lupo!

Fulvio Marelli
Marelli Attori Milano
www.marelliattori.com

.

Agenzie Per Attori

Salve, mi chiamo Elena, sono un’attrice amatoriale e frequento scuole, corsi, seminari, etc…

Non riesco ad entrare in una buona agenzia, o meglio una l’ho avuta ma mi chiamava solo per spot da mamma e ho chiuso. Neanche un agente, difficili da contattare e poi non ti rispondono mai. Potreste aiutarmi? Elena

Risponde Stefano Timolina
Cara Elena, il consiglio che mi viene di darti è di avere più agenzie che ti rappresentino e magari, laddove fosse possibile riuscire a dividerle per settori, averne una per la pubblicità, una per la Agenzia per attoricinematografia, una per le serate teatrali etc... In tal modo, avendo più interlocutori che promuovono la vostra  immagine, hai sicuramente più probabilità di trovare un lavoro. Vi esorto a ricordarvi che il nostro settore è splendido se vissuto con obbiettività professionale considerando il momento italiano!  Non avvicinatevi a questo settore pensando di diventare ricchi e famosi ... Solo facendosi notare con umiltà e con dedizione si può pensare di crescere, altrimenti non fate nulla e a quel punto è meglio prendere un'altra strada ....perchè di lavoro si sta parlando e non di un hobby! Cari lettori de “La Posta Degli Artisti” vi esorto veramente a mettervi in testa di  studiare, lavorare ed essere umili: solo così diventerete artisti professionisti!
Stefano Timolina
Gruppo ST

www.gruppo-st.it

Elena Cannella Foto

Intervista ad Elena Cannella – 1° parte

Foto Elena CannellaDomicilio: Torino

.

Professione: Attrice, Hostess, Modella

.

E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.   specificando “Elena Cannella”
.

Salve Elena, qual è stata la tua prima esperienza artistica e quando hai capito effettivamente che nella vita volevi lavorare nel mondo dello spettacolo?

La mia prima esperienza artistica è stata una comparsa a Cento Vetrine. Lì ho capito la mia vena artistica e che mi piaceva recitare, mi ha aiutata a tirare fuori le qualità al di là della mia timidezza naturale.

Nel tuo sito si legge “25 Maggio Elena alla Sit-Com Piloti per Rai2”. Come è andata questa esperienza? E’ la prima volta in Rai?

No, non è la prima volta in Rai: ho fatto altre comparse in fiction e trasmissioni quiz come L’Eredità con Amadeus,  simpatico e professionale, e con la Venier, un vulcano di simpatia. “Piloti” è ancora da realizzare: Mamma Rai ha rinviato le registrazioni a giugno.

Hai anche fatto un book con Franco Battaglia. Cosa ne pensa dell’agenzia New Faces che da sempre è vittima di critiche da parte degli artisti?

Elena Cannella FotoDa li è cominciato tutto il mio approccio con il mondo della moda e della pubblicità, le prime foto professionali, il composit ecc. Come molte agenzie vivono sui sogni e le speranze di noi ragazze/i , non li critico perchè ognuno ha il suo lavoro, e la New Faces non è peggio di molte altre con nomi altisonanti che ti vendono solo fumo e promesse vane. Fortunatamente io ho una mamma che mi segue sempre, e su consiglio di persone che lavorano a Mediaset RTI, abbiamo deciso che chi crede in me investe sul mio personaggio, non io su di loro! Quando ci avvicinano agenti di qualunque agenzia bisogna essere consci delle proprie potenzialità e non farsi imbonire da promesse che vanno al di là delle reali possibilità.

Hai partecipato a tantissimi casting per concorsi di bellezza. Quale ti ha colpito maggiormente? E cosa ne pensi delle “Modelle anoressiche”?

Ho fatto molti concorsi come Miss Italia, Miss Gran Prix etc.. Dietro i backstage se ne vedono di tutti i colori ma spesso noto che  sono più le mamme a condizionare le ragazze e a lungo questo gioco diventa uno stress! Io fortunatamente ho una mamma molto attenta alla mia alimentazione e attività fisica. L’anoressia è un malessere. Dico alle mamme di stare molto attente ai desideri veri delle loro figlie.

Hai partecipato anche a molte trasmissione televisive (in maggioranza di Mediaset RTI) tra le quali spicca “Uomini & Donne”. Cosa ne pensi di questo programma? E della sua conduttrice Maria De Filippi?

Maria De Filippi è un mito. E a lei che mi ispiro quando penso ad una presentatrice. Uomini e Donne sicuramente è una bella vetrina per farsi notare ma poi penso che serva ben altro per fare questo lavoro.  Ho partecipato a Ciao Darwin tra le Vergini e con Bonolis-Laurentis è stato un vero spasso a Cinecittà! Il mio primo amore resta la fotomodella pubblicitaria.

Per un artista quanto è importante essere rappresentato da un valido agente?

DETERMINANTE, e lo scrivo in maiuscolo. Un buon  agente è colui che fa di te una artista vera e completa. Sa consigliarti sulle scelte migliori per valorizzare la tua immagine e aiutarti nelle scelte artistiche. Seguirti nelle varie proposte e valutare ciò che puoi fare. Sicuramente è giusto che lui abbia riscontro del suo operare, ma oltre ad un agente mi piacerebbe nascesse anche una bella amicizia… E visitate il mio sito: http://lelena.it
Continua nella prossima puntata…

FABIO GIUFFRIDA

Intervista all’80enne sprint – 2° parte

Oggi continua l’intervista di Fabio Giuffrida all’80enne sprint di “Festa Italiana”, programma di Ra1 condotto da Caterina Balivo.

Il blog: http://80ennesprint.blog.tiscali.it

Salve Sebastiana, la nostra lunga chiacchierata continua dopo il grandioso successo della scorsa intervista. Lei ci ha raccontato che, nonostante la sua età, ha cercato di adattarsi alla nuova tecnologia. Ma ai suoi tempi, quando la tecnologia non esisteva, come passava il suo tempo libero? Come comunicava le sue emozioni al “grande pubblico”?

Fino a poco tempo fa, prima che mi ammalassi mi impegnavo nel volontariato vicenziano a contatto dei poveri e degli emarginati.

Qualcuno dice che i tempi sono cambiati parecchio, che tempo fa tutti erano più felici anche se molto poveri. Lei cosa ne pensa?

In gioventù il tempo libero non esisteva perchè avevo il mio lavoro di insegnate e la mia famiglia con marito e 4 figli. Qualche volta con mio marito, in estate il nostro hobby era la pesca con la lenza dalla nostra spiaggia. Quando poi avevo l'ispirazione scrivevo sui miei figli, sugli alunni e sulla natura. L'unico mezzo con cui si comunicava era il telefono.

Lei ha rivelato che era una professoressa. Che rapporto aveva con i suoi alunni?

Io ho sempre affermato di essere una insegnante elementare (anche nei miei libri) in particolar modo nei primi anni, come insegnante di frontiera con tutte le difficoltà dell'epoca, senza energia elettrica, servizi igienici, riscaldamento etc..

Ma ritornando alla sua nuova vita.. Festa Italiana le ha un po’ cambiato la vita: è stato difficile raccontare “i suoi fatti” davanti a una platea di quasi 3 milioni di telespettatori?

Io non mi sono resa conto che ci fossero tante persone ad ascoltarmi. Mi sono sentita in un salotto tra amiche e la brava Caterina Balivo mi ha messo a mio agio.

Continua nella prossima puntata…

FABIO GIUFFRIDA

Nei mesi scorsi la nostra redazione si è occupata del “Festival di Sanremo 2008” pubblicando per la prima volta e in esclusiva nazionale una critica verso questa nuova edizione.

Crediamo che ormai “l’evento Sanremo” sia finito, che abbia stufato. Sarebbe ideale creare un Festival per i giovani, con canzoni più orecchiabili e contemporanee, con cantanti giovani, e soprattutto con un conduttore adatto a questa kermesse internazionale. Pippo Baudo ha fatto la storia di Sanremo ma adesso è arrivata l’ora di cambiare: A.A.A. Viale Mazzini cerca conduttore per Sanremo 2009. Conduttori ideali? Maria De Filippi, Gerry Scotti e Paolo Bonolis.. peccato che tutti e tre hanno un contratto con Mediaset (tuttavia negli studi Rai si vocifera in questi giorni che il prossimo conduttore di Sanremo sarà proprio Paolo Bonolis, legato da un contratto a favore di Mediaset fino al 2010). Un altro problema sono il numero delle serate: una settimana è assurdo, bastano tre serate. E poi basta con ospiti internazionali pagati milioni di euro e con pause pubblicitarie opprimenti. Problema principale? Il comune di Sanremo non è d’accordo, o si rispettano gli accordi di sempre o “Addio Sanremo”: A.A.A. Viale Mazzini cerca comune per una kermesse musicale internazionale. Solo così il tanto amato “Festival di Sanremo” risalirà negli ascolti e appassionerà anche il target giovane, quello adorato dalla rivale Mediaset.

Scriveteci a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

COMUNICATI STAMPA:
• Record storico per lo “Speciale Uomini & Donne” che si conferma in assoluto l’articolo più visto, leader nel target dei giovani.
• Doppio record per “Intervista ad Alessandra Valenti” che totalizza oltre 28 mila visite

• Brillante risultato  per la 9° puntata che vola come sempre a 17 mila visite

• Buon esordio per “Giornalisti censurati in Sicilia” che ottiene 12 mila visite

• Boom di visite per gli articoli-scandalo “Amici di Maria De Filippi: tutto quello che nessuno vi ha mai detto - 1° e 2° parte”,“L’intervista a Marina Marchione”, “Maria De Filippi si confessa…” e “L’intervista a Alessandra Valenti” che volano oltre 90 mila visite

.

FABIO GIUFFRIDA RISPONDE ALLE VOSTRE LETTERE:
1. Salve, riguardo l'articolo su “Amici di Maria De Filippi” mi ritrovo d'accordo in molte cose. Ma spesso predicate l'obiettività e siete completamente di  parte. Esempio: Roberta canta bene le canzoni straniere, Cassandra fa sognare sempre. Consiglio tecnico: aggiungete un box per commentare le notizie. All The Show

“Roberta è bravissima nelle canzoni straniere mentre Cassandra fa sognare qualsiasi canzone canti”, la citazione è questa. Confermo quanto ho detto nell’articolo, mi scuso se ti è sembrato che io sia “di parte” e ti ringrazio di averci scritto. Per quanto riguarda il tuo consiglio tecnico, non è possibile: il nostro è un portale, non un blog.
2. Salve, ho appena letto sul forum di Paola Frizziero la vostra richiesta di collaborazione agli appassionati di Uomini e Donne. Io lo seguo da molto tempo, frequento moltissimo forum, blog e siti di tutti i personaggi... tra l'altro sono moderatrice del Forum Ufficiale di Giovanni Conversano. Ultimamente sto seguendo anche il trono di Paola ed ho partecipato come pubblico quest'anno 4 o 5 volte. Se volete altre informazioni resto a vostra disposizione. Cinzia Giulianelli
Ciao Cinzia, sarai tu a presentare lo speciale “Uomini & Donne”. In bocca al lupo!
3. Complimenti per questa vostra rubrica poiché state facendo un doveroso lavoro, ma la cosa più bella è che si parla in modo corretto. Apprezzo molto i ragionamenti e le discussioni di Eugenio Piovosa, Stefano Timolina, Gabriele Morelli e Giancarlo Caremoli in quanto tra le loro righe si capisce la vera professionalità e la tutela di questo splendido settore. Il ringraziamento più grande lo voglio dare a Fabio Giuffrida in quanto ha sempre consigliato le migliori strutture di questo ambiente e infatti ormai prima di muovermi verifico sempre con voi. Giosefin

Ciao Giosefin, ti ringraziamo per i complimenti. Noi svolgiamo onestamente e professionalmente il nostro lavoro: questo ci contraddistingue da altri siti e/o giornali.

SPECIALE AMICI DI MARIA DE FILIPPI: Guarda tutti gli articoli esclusivi:

- SPECIALE AMICI DI MARIA DE FILIPPI

- MARCO CARTA IL VINCITORE DI AMICI

.

Dati Auditel

Commentiamo la settimana Auditel della tv (con la collaborazione di www.tvblog.it )
In prime time: Ascolti record per la fiction di Rai1 “Il bambino della Domenica”,  “La finale di Coppa Italia Roma-Inter e la Champions League Manchester United-Chelsea (7 milioni di telespettatori e il 29% di share). Ottimo risultato per la Corrida (5 milioni e 200 mila telespettatori con il 27% di share), I Liceali (5 milioni di telespettatori con il 21% di share), Calcio amichevole Italia- Belgio e Capri (6 milioni e 700 mila telespettatori con il 28% di share), Annozero (5 milioni di telespettatori con il 20% di share), Report (4 milioni di telespettatori con il 17%) e Don Zeno (6 milioni e 700 mila telespettatori con il 27% di share).
In day time: Ottimi ascolti per Uno Mattina e Mattino 5 (900 mila telespettatori e il 21% di share). Record per Forum a 2 milioni di telespettatori con il 26% di share e La Prova del Cuoco con quasi 2 milioni e mezzo di telespettatori con il 20% di share.
Nel pomeriggio: Regine indiscusse del pomeriggio italiano sono le fiction Beautiful (4 milioni e 500 mila telespettatori con il 27% di share) e Centovetrine (4 milioni di telespettatori con il 26% di share), seguite dal programma di punta della rete Uomini & Donne (3 milioni e 300 mila telespettatori con il 30% di share). Su Rai1 leader nella fascia La vita in diretta con il 24% di share. Al sabato disastrosi risultati per Effetto Sabato, Sipario e Scalo 76, reduci dai record di Amici con il 33% di share. Bene “Buona Domenica”.
Nel preserale: Leader indiscusso della fascia “Alta tensione” con 5 milioni di telespettatori e il 28% di share. Boom di ascolti per Tempesta D’Amore con il 14% di share. Flop per Fifty Fifty e Jackpot.
In access prime time: Regina da anni Striscia La Notizia con il suo 27% di share e quasi 7 milioni di telespettatori (e picchi del 29% di share con 8 milioni di telespettatori). Ottimi ascolti per Affari Tuoi, Un Posto al sole e Che tempo che fa. La domenica flop per Dr House fermo al 16% di share.

In seconda serata: Boom di ascolti per “Porta a Porta” di Bruno Vespa seguito dall’informazione di “Matrix” con Enrico Mentana. Buoni risultati anche per Senso della Vita, TV7, Nonsolomoda e Zelig Off.
L’informazione: Ottimi risultati per il TG1 delle 20.00, seguito dall’edizione del rivale TG5. Buoni risultati anche per il rosso TG2. Verissimo chiude alla grande la stagione con una media del 20% di share. Eccellente anche il lavoro svolto da “Terra!” e “TV7”.

La nostra rubrica-varietà vi dà appuntamento alla “Undicesima Puntata”

La redazione:

Fabio Giuffrida

Francesco Califano

Stefano Timolina

Giancarlo Caremoli

Eugenio Piovosa

Gabriele Morelli

Ilaria Solazzo

Cinzia Giulianelli

Laura Teofani

Letizia Guerrera

Martina Rapisarda

Scriveteci a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Per ulteriori info su questa rubrica LEGGI QUI

FABIO GIUFFRIDA

 
NEWSLETTER
ISCRIVITI E SARAI SEMPRE INFORMATO IN ESCLUSIVA SU TUTTI I CASTING E AUDIZIONI NON PUBBLICATI SUL SITO


Interviste VIP

Elenco interviste

Star del futuro

Interviste del mese