GF10: il caso George Leonard Stampa
OkNotizie

George Leonard GF10 Carmela

George Leonard ha tradito suo moglie in diretta, e questo è un dato di fatto. Prima ha giurato fedeltà, poi ha mandato messaggi d'amore verso il figlio ma alla fine... si è lasciato andare. Forse per amore, forse per avere un forte impatto mediatico, ha dichiarato pubblicamente di essersi innamorato della siciliana Carmela. E tra loro non c'è solo attrazione fisica, stando alle sue parole, ma dell'altro: ecco che, come nei migliori film, lui le promette che, una volta uscita dalla casa, la sposa. Poi si lancia spedito verso Catania, per andare a trovare i genitori di lei, come un vero "maritino". Ma in questi ultimi passaggi, George si è dimenticato della sua famiglia.

Se prima la moglie ha minacciato provvedimenti legali per tutelare suo figlio, oggi ha fondato un'associazione a sostegno delle vittime delle aggressioni mediatiche. L'avvocato della Signora Giommi è Giovanni Picuti. La donna, amareggiata, ha poi dichiarato: "Sto vivendo una dolorosa esperienza di madre e di donna, che ha visto cambiare radicalmente la sua vita senza scrupoli da parte di George Leonard. Ho fondato questa associazione senza scopo di lucro perchè tutti dovremmo adoperarci per sconfiggere l'imbarbarimento della società civile, a cui ha contribuito anche l'impoverimento dei contenuti dei palinsesti televisivi e di alcuni organi di comunicazione". E poi rincara la dose, attaccando i produttori di reality: "George ha le sue colpe e per questo ho deciso di chiudere con lui. Ma altrettanto responsabili sono coloro che producano programmi che calpestano i valori fondamentali della famiglia. Farò di tutto affinchè si risolva in questo Paese il problema dell'uso indiscriminato e volgare dei mezzi di comunicazione, incuranti delle esigenze altrui". E conclude con un sonoro "Travolgono la vita privata, minacciano l'integrità delle famiglie e la serenità dei minori".

Peccato, però, che stando alle dichiarazioni del giornalista Gabriele Parpiglia a "Domenica Cinque", pare che la Signora Giommi abbia venduto l'esclusiva del figlio ad un giornale, alla faccia della tutela dei minori e dell' aggressione mediatica. A questo punto bisognerebbe domandarsi se "l'aggressione mediatica" in fondo abbia fatto comodo a tutti... in primis per rinforzare i loro portafogli, vuoti in tempi di crisi.

C'è chi sostiene poi che sia tutta una montatura: secondo Gabriele Parpiglia, George Leonard e la moglie (ex?) si erano lasciati già prima di entrare nella casa del GF, ma si erano messi d'accordo nel preparare, una volta uscito, questo scandalo acchiappa-soldi e popolarità.

FABIO GIUFFRIDA