Lavorare nel mondo dello spettacolo


Gabriele Morra. Il più bello d'Italia 2010 PDF Stampa E-mail
OkNotizie

Intervista a Gabriele Morra
Vincitore de "Il Più Bello d'Italia 2010"

Lavorare Nello Spettacolo intervista questa settimana il 24enne Napoletano Gabriele Morra, eletto il mese scorso “Il Più Bello d’Italia” nella finalissima tenutasi al Teatro dell’Opera del Casinò di Sanremo. In questa lunga intervista il bellissimo Gabriele ci parla della sua vita, dei suoi obiettivi professionali e delle emozioni che ha provato nell’essere eletto “Il Più Bello d’Italia”.
Lo scorso 24 Gennaio sei stato eletto “Il Più Bello D’Italia” nella Finalissima tenutasi al Teatro dell’Opera del Casinò di Sanremo. Ci racconti com’è stato? Perché hai deciso di partecipare e cosa ti aspettavi da questo concorso?

E' stata un’esperienza fantastica, che difficilmente potrà ripetersi. Ho partecipato per caso alla manifestazione, partendo dalle selezioni regionali in Campania, per poi arrivare alla Finale regionale in cui sono stato “fasciato” per la Finalissima nazionale tenutasi appunto nel Teatro di Sanremo. Inizialmente non credevo di poter vincere, visto che eravamo davvero in tanti. Poi, più si andava avanti con le selezioni, più la speranza di vincere cresceva in me, fino ad arrivare alla vittoria finale!

Durante quei giorni com’è stato il rapporto con gli altri ragazzi? E’ nata qualche amicizia che continua ancora adesso?
Quando vinci un concorso di bellezza, è difficile rimanere in buoni rapporti con gli altri concorrenti. La rivalità è sempre tanta, e ognuno di noi voleva vincere. Comunque con alcuni di loro, principalmente con gli altri concorrenti campani, il rapporto d'amicizia si è instaurato, tanto che mi capita spesso di sentirli telefonicamente.

Preferiresti una grande carriera nel mondo della moda, della tv o del cinema?
Preferirei il cinema, ma anche la fiction italiana “tira”. Che difficile scelta!

E’ importante secondo te studiare per lavorare nel mondo dello spettacolo?
Assolutamente sì! Lo studio è fondamentale per poter diventare un bravo attore. Oggi in tv, come nel cinema italiano, i veri attori si contano sulle dita di una mano.

Qual è il tuo attore preferito e cosa ti affascina di lui?
Non ho un attore preferito, ma stimo molto Brad Pitt, che ha dovuto dimostrare di non essere il classico attore "bello" ma anche bravo. E c’è riuscito alla grande!

C’è un film che hai visto e rivisto e che magari ti sarebbe piaciuto interpretare?
Il mio film preferito è
C’era una volta in America” dove il protagonista del film è Noodles, interpretato dal colosso della cinematografia americana Robert de Niro. Chi non sognerebbe di interpretare un ruolo del genere!

“IL BIVIO”. Se dovessi scegliere tra un film che non ti regalerebbe soldi e notorietà ed una fiction che ti regalerebbe, invece, soldi e successo, quale sceglieresti?
Ora preferirei un bel film che mi desse notorietà per poter essere conosciuto al grande pubblico. I guadagni possono sempre aspettare.

Faresti un reality show?
Non amo i reality show, non è proprio la Tv che preferisco. Ma oggi mi rendo conto che hanno uno share altissimo, sono molto seguiti dal pubblico italiano. Per questo ci penserei un po’ prima…

Talento, Formazione Artistica, Determinazione, Raccomandazioni e Fortuna: qual è secondo te la più importante per emergere?
Credo che la determinazione stia alla base di tutto. E’ indubbio poi che bisogna metterci impegno nello studio, perchè la parola fine non esiste per nessuno. Non si finisce mai di imparare! Infine la fortuna è una componente fondamentale che non deve e non può mancare!

Se avessi a disposizione tre aggettivi per descriverti, quali sarebbero?
Determinato, sincero e orgoglioso.

Cosa fai nella vita? Studi? E quali sono i tuoi hobby nel tempo libero?
Nella vita studio alla facoltà di Medicina e Chirurgia di Napoli e sto per laurearmi in fisiopatologia cardiocircolatoria e perfusione cardiovascolare. Devo dare i miei ultimi 5 esami. Lavoro poi come modello già da alcuni anni per mantenermi gli studi universitari. Come hobby, invece, amo la palestra che faccio oramai da 5 anni. Mi piace molto curare il mio aspetto fisico, tanto che ho preso il brevetto d’ istruttore di fitness.

Quali sono i tuoi prossimi obiettivi?
Innanzitutto laurearmi nel giro di poco tempo. Sarebbe un peccato buttare tutto al vento! Poi perchè no, poter studiare dizione e recitazione. Cercherò di far combaciare le due cose, anche perchè è difficile trovare un dottore che allo stesso tempo faccia l'attore!

In conclusione ringraziandoti per questa tua intervista ti chiediamo di fare un saluto a tutti i lettori di “Lavorare Nello Spettacolo”.
Ringrazio voi di "Lavorare nello spettacolo" per avermi concesso questa ottima vetrina che è il vostro prestigioso portale. Infine saluto con affetto tutti quelli che hanno letto quest'intervista.


Per contattare Gabriele per proposte lavorative, inviate una e-mail a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Sito Internet di Gabriele Morra

 
NEWSLETTER
ISCRIVITI E SARAI SEMPRE INFORMATO IN ESCLUSIVA SU TUTTI I CASTING E AUDIZIONI NON PUBBLICATI SUL SITO


Interviste VIP

Elenco interviste

Star del futuro

Interviste del mese